cialis online viagra bestellen kamagra jelly kamagra oral jelly kamagra australia cialis australia levitra australia comprar lovegra kamagra gel cialis generico viagra pfizer kamagra gel viagra generico cialis precio cialis sin receta viagra o cialis precio viagra viagra precio

Small width layoutMedium width layoutMaximum width layoutMaximum textMedium textSmall text
 
 

Missione Antoniana Parrocchiale 

16 – 22 OTTOBRE 2015

Scarica qui la locandina degli Esercizi Spirituali
 
Posizione corrente » Pastorale » Missione Ottobre 2015

MISSIONE ANTONIANA A MAERNE

16 – 22 OTTOBRE 2015

A metà ottobre S. Antonio sarà a Maerne. Si, nelle sue sante reliquie sarà lui stesso che si farà presente per continuare la sua missione di annunciatore instancabile del Vangelo e di amico dei poveri e dei sofferenti. Antonio di Padova è “il Santo che il mondo ama”, persino i non cristiani lo venerano ed invocano la sua protezione; ma è anche “il santo sconosciuto” nella sua vita e ancor più nel suo messaggio, nella sua testimonianza evangelica.

Noi frati, che da otto secoli custodiamo a Padova il suo corpo e la sua memoria, con il pellegrinaggio delle sue reliquie, non vogliamo tanto diffondere la devozione a lui, non ce n’è bisogno, ma desideriamo prestare la nostra povera voce perché lui stesso possa continuare a portare agli uomini “l’unica Parola che salva”, come lui scriveva, cioè il Vangelo.

A Padova ogni anno vengono milioni di persone a venerare S. Antonio e ad implorare la sua protezione ed il suo aiuto nelle difficoltà. Noi suoi frati abbiamo sentito che il Santo ci vuole non solo custodi della sua tomba benedetta, ma continuatori della sua passione per il Signore e per i fratelli.

E così sono nate quelle che noi chiamiamo non pellegrinaggi delle reliquie del Santo, quanto piuttosto “missioni antoniane”. E’ S. Antonio stesso che continua la sua missione che lo ha portato infaticabile a percorrere le strade dell’Europa per convertire i cuori, fustigando il peccato, le eresie, l’usura, l’oppressione dei poveri e invitando alla conversione e ad una vita cristiana più autentica, basata sul Vangelo, sulla carità, sulla preghiera.

Gli esercizi spirituali che all’inizio di ogni anno lodevolmente la Parrocchia di Maerne propone per bambini, giovani e famiglie quest’anno saranno… predicati da S. Antonio! La sua vita, le sue parole, il suo messaggio ci aiuteranno a riscoprire la nostra strada alla sequela di Gesù.

Di solito andiamo da S. Antonio per chiedere qualche grazia, lui è il Santo dei miracoli! Ma quest’anno vogliamo chiedergli che ci prenda per mano e accompagni ciascuno di noi , le nostre famiglie, la comunità tutta ad incontrare il Signore, guidati dalla sua parola e dal suo esempio.

“Per Antonio a Gesù” può essere lo slogan di questa missione antoniana alla quale già vogliamo prepararci perché il passaggio del Santo, nel segno forte delle sue reliquie, porti a tutti conforto e coraggio nelle fatiche, entusiasmo e generosità nel vivere la nostra fede e per testimoniare la gioia di essere comunità cristiana, famiglia di Dio.

La “missione antoniana” a Maerne inizieràil 16 ottobre prossimo e terminerà giovedì 22 ottobre. Ci saranno incontri con i bambini, i giovani, gli adulti. I frati saranno a disposizione per le confessioni, per portare agli ammalati la benedizione di S. Antonio. Sarannole parole stesse del Santo a guidarci nelle celebrazioni.

Noi frati che verremo tra voi nei giorni della missione, vi assicuriamo fin d’ora il nostro ricordo nella preghiera e la nostra gioiosa fraternità. Pace e Bene!

 

Fra Luciano Marini - Fra Giuseppe Franco

 

Programma

MISSIONE ANTONIANA :

16 – 23 OTTOBRE 2015


VENERDI’ 16 OTTOBRE 2015
Ore 19.30 arrivo delle reliquie di Sant’Antonio
presso la Casa delle Solidarietà “Giovanni Paolo II”,
segue processione attraverso via Ca’ Rossa e via
Rialto, arrivo in Chiesa Parrocchiale per il rito di

accoglienza, Liturgia della Parola

 

SABATO 17 OTTOBRE 2015
Ore 9.30 incontro con i ragazzi delle Elementari
del Catechismo
Ore 15.00 visita dei Frati alle attività di AC e
AGESCI
Ore 17.00 Adorazione Eucaristica in Chiesa
Ore 18.30 Santa Messa a Maerne (ore 18.30
Messa anche a Olmo)
Ore 20.30 in Oratorio film sulla vita di S. Antonio

(con introduzione per adulti e famiglie)

DOMENICA 18 OTTOBRE 2015: IL PANE
Ore 8.00 Santa Messa
Ore 9.30 Santa Messa
Ore 11.00 Santa Messa – (ore 11.00 Messa anche
a Martellago)
Ore 14.30 in Oratorio film sulla vita di S. Antonio
(con introduzione per ragazzi)
Ore 16.00 Rito dell’Unzione degli Infermi con
S. Antonio in Chiesa Parrocchiale
Ore 18.30 Santa Messa
LUNEDI’ 19 OTTOBRE 2015: IL FUOCO
Ore 7.30 Chiesa Parrocchiale: BUONGIORNO GESÙ
Ore 8.30 Santa Messa con breve omelia
Ore 10.00 / 12.00 visita ai malati
Ore 15.30 Chiesa Parrocchiale: CATECHESI
Ore 18.30 Santa Messa con breve omelia
Ore 20.30 Chiesa Parrocchiale: CATECHESI
MARTEDI’ 20 OTTOBRE 2015: IL GIGLIO
Ore 7.30 Chiesa Parrocchiale: BUONGIORNO GESÙ
Ore 8.30 Santa Messa con breve omelia
Ore 10.00 / 12.00 visita ai malati
Ore 15.30 Chiesa Parrocchiale: CATECHESI
Ore 18.30 Santa Messa con breve omelia
Ore 20.30 Chiesa Parrocchiale: CATECHESI
MERCOLEDI’ 21 OTTOBRE 2015: IL LIBRO
Ore 7.30 Chiesa Parrocchiale: BUONGIORNO GESÙ
Ore 8.30 Santa Messa con breve omelia
Ore 10.00 / 12.00 visita ai malati
Ore 15.30 Chiesa Parrocchiale: CATECHESI
Ore 18.30 Santa Messa con breve omelia
Ore 20.30 Chiesa Parrocchiale: CATECHESI
GIOVEDI’ 22 OTTOBRE 2015: GESU’ BAMBINO
Ore 7.30 Chiesa Parrocchiale: BUONGIORNO GESÙ
Ore 8.30 Santa Messa con breve omelia
Ore 10.00 / 12.00 visita ai malati
Ore 15.30 Chiesa Parrocchiale: CATECHESI
Ore 18.30 Santa Messa con breve omelia
Ore 20.30 Chiesa Parrocchiale: CATECHESI e
Liturgia Penitenziale Comunitaria conclusiva
 

 

CALENDARIO

ANIMAZIONI VEGLIE DELL'MMACOLATA

DATA Ore 21.00 GRUPPO TEMA

Martedì 1 dic. Corale Giovani e Adulti insieme Parabola del padre misericordioso

Mercoledì 2 dic. Gruppo Caritas Parabola della pecora smarrita

Giovedì 3 dic. Azione Cattolica e Scout insieme Parabola della moneta perduta

Venerdì 4 dic. Gruppo Catechiste Salve Regina prima parte

Sabato 5 dic. Gruppo Famiglie Salve Regina seconda parte

Lunedì 7/8 dic "gruppo misto" preghiera del Papa per il Giubileo

Testi di riferimento tratti dalla lettera: "Gesù Cristo è il volto della misericordia del Padre"

n.3 L’Anno Santo si aprirà l’8 dicembre 2015, solennità dell’Immacolata Concezione. Questa festa liturgica indica il modo dell’agire di Dio fin dai primordi della nostra storia. Dopo il peccato di Adamo ed Eva, Dio non ha voluto lasciare l’umanità sola e in balia del male. Per questo ha pensato e voluto Maria santa e immacolata nell’amore (cfr Ef 1,4), perché diventasse la Madre del Redentore dell’uomo. Nella festa dell’Immacolata Concezione avrò la gioia di aprire la Porta Santa. Sarà una Porta della Misericordia.

n. 9 Nelle parabole dedicate alla misericordia, Gesù rivela la natura di Dio come quella di un Padre che non si dà mai per vinto fino a quando non ha dissolto il peccato e vinto il rifiuto, con la compassione e la misericordia. Conosciamo queste parabole: quelle della pecora smarrita e della moneta perduta, e quella del padre e i due figli (cfr Lc 15,1-32). Dio viene sempre presentato come colmo di gioia, soprattutto quando perdona. In esse troviamo il nucleo del Vangelo e della nostra fede, perché la misericordia è presentata come la forza che tutto vince, che riempie il cuore di amore e che consola con il perdono.

Provocato dalla domanda di Pietro su quante volte fosse necessario perdonare, Gesù rispose: «Non ti dico fino a sette volte, ma fino a settanta volte sette» e raccontò la parabola del “servo spietato” (Mt 18,35).

n. 12 La prima verità della Chiesa è l’amore di Cristo. Di questo amore, che giunge fino al perdono e al dono di sé, la Chiesa si fa serva e mediatrice presso gli uomini. Pertanto, dove la Chiesa è presente, là deve essere evidente la misericordia del Padre. Nelle nostre parrocchie, nelle comunità, nelle associazioni e nei movimenti, insomma, dovunque vi sono dei cristiani, chiunque deve poter trovare un’oasi di misericordia.

n. 13 Vogliamo vivere questo Anno Giubilare alla luce della parola del Signore: Misericordiosi come il Padre. L’evangelista riporta l’insegnamento di Gesù che dice: «Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso» (Lc 6,36). È un programma di vita tanto impegnativo quanto ricco di gioia e di pace. L’imperativo di Gesù è rivolto a quanti ascoltano la sua voce (cfr Lc 6,27). Per essere capaci di misericordia, quindi, dobbiamo in primo luogo porci in ascolto della Parola di Dio. Ciò significa recuperare il valore del silenzio per meditare la Parola che ci viene rivolta. In questo modo è possibile contemplare la misericordia di Dio e assumerlo come proprio stile di vita.

n.15 È mio vivo desiderio che il popolo cristiano rifletta durante il Giubileo sulle opere di misericordia corporale e spirituale. Sarà un modo per risvegliare la nostra coscienza spesso assopita davanti al dramma della povertà e per entrare sempre di più nel cuore del Vangelo, dove i poveri sono i privilegiati della misericordia divina. La predicazione di Gesù ci presenta queste opere di misericordia perché possiamo capire se viviamo o no come suoi discepoli. Riscopriamo le opere di misericordia corporale: dare da mangiare agli affamati, dare da bere agli assetati, vestire gli ignudi, accogliere i forestieri, assistere gli ammalati, visitare i carcerati, seppellire i morti. E non dimentichiamo le opere di misericordia spirituale: consigliare i dubbiosi, insegnare agli ignoranti, ammo nire i peccatori, consolare gli afflitti, perdonare le offese, sopportare pazientemente le persone moleste, pregare Dio per i vivi e per i morti.

24. Il pensiero ora si volge alla Madre della Misericordia. La dolcezza del suo sguardo ci accompagni in questo Anno Santo, perché tutti possiamo riscoprire la gioia della tenerezza di Dio. Nessuno come Maria ha conosciuto la profondità del mistero di Dio fatto uomo. Tutto nella sua vita è stato plasmato dalla presenza della misericordia fatta carne. La Madre del Crocifisso Risorto è entrata nel santuario della misericordia divina perché ha partecipato intimamente al mistero del suo amore.

Scelta per essere la Madre del Figlio di Dio, Maria è stata da sempre preparata dall’amore del Padre per essere Arca dell’Alleanza tra Dio e gli uomini. Ha custodito nel suo cuore la divina misericordia in perfetta sintonia con il suo Figlio Gesù. Il suo canto di lode, sulla soglia della casa di Elisabetta, fu dedicato alla misericordia che si estende « di generazione in generazione » (Lc 1,50). Anche noi eravamo presenti in quelle parole profetiche della Vergine Maria. Questo ci sarà di conforto e di sostegno mentre attraverseremo la Porta Santa per sperimentare i frutti della misericordia divina.

Presso la croce, Maria insieme a Giovanni, il discepolo dell’amore, è testimone delle parole di perdono che escono dalle labbra di Gesù. Il perdono supremo offerto a chi lo ha crocifisso ci mostra fin dove può arrivare la misericordia di Dio. Maria attesta che la misericordia del Figlio di Dio non conosce confini e raggiunge tutti senza escludere nessuno. Rivolgiamo a lei la preghiera antica e sempre nuova della Salve Regina, perché non si stanchi mai di rivolgere a noi i suoi occhi misericordiosi e ci renda degni di contemplare il volto della misericordia, suo Figlio Gesù.

La nostra preghiera si estenda anche ai tanti Santi e Beati che hanno fatto della misericordia la loro missione di vita. In particolare il pensiero è rivolto alla grande apostola della misericordia, santa Faustina Kowalska. Lei, che fu chiamata ad entrare nelle profondità della divina misericordia, interceda per noi e ci ottenga di vivere e camminare sempre nel perdono di Dio e nell’incrollabile fiducia nel suo amore.

Preghiera del Papa per il Giubileo

Signore Gesù Cristo,

tu ci hai insegnato a essere misericordiosi come il Padre celeste,

e ci hai detto che chi vede te vede Lui.

Mostraci il tuo volto e saremo salvi.

Il tuo sguardo pieno di amore liberò Zaccheo e Matteo dalla schiavitù del denaro;

l’adultera e la Maddalena dal porre la felicità solo in una creatura;

fece piangere Pietro dopo il tradimento,

e assicurò il Paradiso al ladrone pentito.

Fa’ che ognuno di noi ascolti come rivolta a sé la parola che dicesti alla samaritana:

Se tu conoscessi il dono di Dio!

Tu sei il volto visibile del Padre invisibile,

del Dio che manifesta la sua onnipotenza soprattutto con il perdono e la misericordia:

fa’ che la Chiesa sia nel mondo il volto visibile di Te, suo Signore, risorto e nella gloria.

Hai voluto che i tuoi ministri fossero anch’essi rivestiti di debolezza

per sentire giusta compassione per quelli che sono nell’ignoranza e nell’errore:

fa’ che chiunque si accosti a uno di loro si senta atteso, amato e perdonato da Dio.

Manda il tuo Spirito e consacraci tutti con la sua unzione

perché il Giubileo della Misericordia sia un anno di grazia del Signore

e la tua Chiesa con rinnovato entusiasmo possa portare ai poveri il lieto messaggio

proclamare ai prigionieri e agli oppressi la libertà

e ai ciechi restituire la vista.

Lo chiediamo per intercessione di Maria Madre della Misericordia

a te che vivi e regni con il Padre e lo Spirito Santo per tutti i secoli dei secoli.

Amen

Preghiera del Salve Regina

Salve Regina, Madre di misericordia, vita, dolcezza e speranza nostra, salve.

A te ricorriamo esuli figli di Eva,a Te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime.

Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi.

E mostraci, dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del tuo seno.

O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria. Amen

 

 

Calendario Pastorale  |  Scuola Materna  |  Consiglio dell' Oratorio e Sagra  |  Casa Alpina di Gallio  |  Caritas Parrocchiale  |  Missione Ottobre 2015
Copyright 2009 by Parrocchia Cattedra di S.Pietro Maerne | Privacy | Termini di Utilizzo

Piazza  IV Novembre, 3  - 30030 Maerne (VENEZIA)  - tel . 041640555 -  C.Fiscale 02260920273

prada shoes peuterey uk cheap vibram five fingers uk mont blanc pens cheap hollister uk cheap air jordans uk hollister outlet uk gucci belt uk air jordan uk cheap new balance trainers uk parajumpers uk cheap air max 90 prada shoes uk gucci belt cheap nike air max 90 cheap new balance trainers vibram five fingers uk cheap mont blanc pens peuterey sale

nike air force pas cher ralph lauren pas cher nike air huarache pas cher hollister pas cher nike cortez pas cher polo ralph lauren pas cher nike air force 1 pas cher oakley pas cher nike huarache pas cher belstaff france nike cortez ralph lauren pas cher mbt chaussures