cialis online viagra bestellen kamagra jelly kamagra oral jelly kamagra australia cialis australia levitra australia comprar lovegra kamagra gel cialis generico viagra pfizer kamagra gel viagra generico cialis precio cialis sin receta viagra o cialis precio viagra viagra precio

Small width layoutMedium width layoutMaximum width layoutMaximum textMedium textSmall text
 
 

 
Posizione corrente » Storia » Il Nostro Asilo
 

 

Alle Nostre Suore per tutto quello che fanno per la Parrocchia di Maerne

   

 

Suore Mantellate Serve di Maria

UN PO' DI STORIA

   Il 1861 è un anno molto importante per la nazione italiana perché in esso fissiamo l'inizio dell'unità del nostro stato.

Toscana
   Preceduto da un decennio in cui in varie parti d'Italia hanno avuto luogo moti rivoluzionari volti ad ottenerne l'unità e dopo il relativo buon esito della II guerra di indipendenza, il 27 aprile 1859 a Firenze ha luogo una grande manifestazione popolare per convincere il granduca Leopoldo II a lasciare la città.   Ottenutolo i fiorentini offrono il governo del granducato al re piemontese Vittorio Emanuele che però non accetta. Il 12 marzo 1860  un plebiscito popolare a larghissima maggioranza vota l'annessione allo stato del Piemonte.

Nel resto dell'Italia
   Da maggio a novembre del 1860 ha luogo la spedizione dei Mille. Garibaldi conquista, per conto dello stato piemontese, la Sicilia e il regno di Napoli, mentre lo stesso Vittorio Emanuele II discende dal nord e, sconfiggendo l'esercito dello Stato Pontificio nelle Marche, arriva a Napoli.

1861
   Nel 1861, il 17 marzo, con votazione unanime il Parlamento piemontese proclama Vittorio Emanuele II re d'Italia e il 27 marzo proclama Roma capitale del regno d'Italia.

La mia Congregazione

    In questo scenario internazionale, nell'autunno del 1861, in uno sperduto paese a cavallo degli Appennini tosco-emiliani,avviene il progressivo formarsi di un gruppo di donne e ragazze che,riunite nel nome del Signore Gesù,  si prende a cuore l'educazione umana e religiosa delle bambine del posto.
   In quel tempo, come ancora oggi in molte parti delle nazioni in via di sviluppo, le donne, le bambine sono i soggetti più bisognosi di attenzioni e di premure.

   Le Mantellate Serve di Maria, infatti, sono un gruppo di suore (una Congregazione) che riconosce il suo inizio il 6 ottobre 1861 a Treppio (PT).

   Erano già alcuni anni che il parroco e la gente del paese tentavano di realizzare il loro sogno: avere una scuola in paese che si occupasse dell'istruzione dei numerosi bambini di Treppio e per assistere le persone bisognose. Dopo una prima esperienza negativa con un altro gruppo di suore, in quell'anno, il 1861, si rivolsero ai padri Servi di Maria di Pistoia per avere qualche indicazione su persone adatte a tale servizio, gli furono segnalate due donne, Filomena Rossi di Firenze e Giovanna Ferrari di Sambuca Pistoiese, probabilmente già membri del Terz'Ordine dei Servi di Maria.
    Essi le chiamarono a Treppio dove trovarono già formato una piccola comunità di giovani che, insieme a loro, operava ispirandosi alla spiritualità dei Servi di Maria che in quel particolare momento storico sottolineava la riflessione su Maria Vergine nell'Annunciazione e a Maria Addolorata.
 
   Due parole sulle Fondatrici della mia Congregazione.
   Elena Rossi (suor Filomena) nacque a Firenze nel 1822, suo padre lavorava come cocchiere a servizio del Governo del Granducato. Ancora bambina rimase orfana di madre anche se il padre presto si risposò. Ebbe numerosi fratelli e sorelle. Alcuni morirono in tenera età ma almeno quattro raggiunsero l'età adulta. Elena viveva con la nuova famiglia del padre nel centro storico di Firenze, a due passi da piazza della Signoria, e si guadagnava da vivere svolgendo lavori di sartoria. Nel frattempo si mise a frequentare il gruppo di Terziari dell'Ordine dei Servi di Maria che si riuniva presso la Basilica della SS. Annunziata, appunto a Firenze. Negli ultimi anni del 1850, ricevette l'Abito del Terz'Ordine e fece la sua professione. Si dedicò alle opere caritative, all'impegno di preghiera e all'approfondimento della spiritualità mariana e servitana  che anche oggi caratterizzano questi gruppi di persone (Ordine Secolare Servi di Maria). Nel settembre - ottobre 1861 la troviamo a Treppio, insieme ad altre quattro giovani donne, a fare la Maestra per i bambini del paese. Dopo qualche anno dalla fondazione è stata nominata dal vescovo di Pistoia, superiora della comunità e, alla scadenza, è stata rieletta superiora dalle suore stesse. Morì a Treppio nel 1878 all'età di 56 anni.
   Marianna Ferrari (suor Giovanna) nacque a Pratopiano, una frazione del comune di Sambuca Pistoiese nel 1832. Suo padre era probabilmente agricoltore e allevatore di pecore. Frequentò la scuola del paese di Sambuca presso il così detto "Conservatorio" presso il Santuario della Madonna del Giglio. Era molto abile nei lavori di ricamo, cucito, sartoria. Terziaria dell'Ordine dei Servi di Maria, a 29 anni la troviamo nel gruppo di suore che a Treppio gestisce la scuola e si occupa dell'assistenza dei poveri e degli infermi del paese. Oltre all'attività presso la sua comunità di Treppio, spesso trascorre lunghi periodi in viaggio per effettuare la "cerca". Le suore, infatti, per avere i fondi necessari al proprio mantenimento e allo svolgimento della propria attività di educazione in modo gratuito, così come per l'assistenza dei poveri, avevano necessità di rivolgersi alla generosità della gente per potersi sostenere. La questua era un'attività abbastanza praticata in quel periodo storico. Le suore di Treppio viaggiavano due a due e percorrevano prevalentemente le strade della Toscana, dell'Emilia, del Veneto e del Lazio. Suor Giovanna è succeduta a suor Filomena come superiora della comunità di Treppio e quando sono state aperte nuove case, costituendosi in questo modo la Congregazione delle Mantellate, è stata scelta quale prima Superiora Generale. Questo compito lo svolse ininterrottamente per 12 anni. Scaduta dalla sua carica nel 1892, fu assegnata alla comunità di Treppio con l'incarico di superiora e qui morì il 4 dicembre 1900.

   Dal 1861 e per circa 30 anni, le suore furono formate spiritualmente e seguite sia dal parroco del paese, sia dai due superiori dei Servi di Maria del convento della SS. Annunziata di Pistoia. L'opera feconda delle nostre prime Madri portò rapidamente alla crescita spirituale della comunità che si dotò di una "Regola" fin dal 1866 e poi in seguito di un vero e proprio testo Costituzionale (almeno fino dal 1880).
   Ben presto, il  16 novembre 1868, la prima comunità di Treppio ottenne l'aggregazione ufficiale all'Ordine dei Servi di Maria, che fu ripetuta quando le comunità cominciarono a moltiplicarsi e cioè il 30 luglio 1879.

   L'anno appena terminato ha visto festeggiato il 125^ anniversario della seconda Aggregazione all'Ordine. Questo atto giuridico concede la possibilità di condividere la stessa preghiera liturgica tra noi e i membri dell'Ordine, ci estende i benefici ottenuti attraverso le indulgenze. In questo modo si è inserite maggiormente nella spiritualità dei Servi di Maria; mentre i Servi si impegnano ad assisterci moralmente, in modo da favorire una più coerente vita religiosa che corrisponda sempre più alla fisionomia spirituale scelta attraverso la richiesta dell'aggregazione.

   Nel 1909, l'11 febbraio, lo stesso giorno, 605 anni dopo l'approvazione dell'Ordine dei Servi di Maria da parte della Santa Sede, anche la mia Congregazione riceve il riconoscimento dello status di Istituto di diritto pontificio, attraverso la concessione del Decreto di Lode e di Approvazione del papa san Pio X. Nel 1920 Benedetto XV approvò il nostro nuovo testo costituzionale.

   Anche oggi le suore Mantellate condividono la spiritualità dell'Ordine dei Servi di Maria e continuano l'opera iniziata dalle Fondatrici Filomena e Giovanna dedicandosi all'educazione dei bambini, all'attività con i giovani e all'assistenza dei malati in diverse regioni d'Italia e in alcuni altri Stati del mondo.
 

 

 

        

Treppio: la chiesa parrocchiale di san Michele Arcangelo
 

 
  Maria Addolorata Asilo di Maerne
    Filomena e Giovanna le Fondatrici
La nostra Chiesa  |  Antichi Rettori  |  I Sacerdoti di Maerne  |  I Vescovi e Vice Rettori  |  I Parroci  |  Gli Arcipreti  |  Il Nostro Asilo
Copyright 2009 by Parrocchia Cattedra di S.Pietro Maerne | Privacy | Termini di Utilizzo

Piazza  IV Novembre, 3  - 30030 Maerne (VENEZIA)  - tel . 041640555 -  C.Fiscale 02260920273

prada shoes peuterey uk cheap vibram five fingers uk mont blanc pens cheap hollister uk cheap air jordans uk hollister outlet uk gucci belt uk air jordan uk cheap new balance trainers uk parajumpers uk cheap air max 90 prada shoes uk gucci belt cheap nike air max 90 cheap new balance trainers vibram five fingers uk cheap mont blanc pens peuterey sale

nike air force pas cher ralph lauren pas cher nike air huarache pas cher hollister pas cher nike cortez pas cher polo ralph lauren pas cher nike air force 1 pas cher oakley pas cher nike huarache pas cher belstaff france nike cortez ralph lauren pas cher mbt chaussures